domenica 23 novembre 2008

il regno di Dio

un giorno un uomo disse "beati coloro che sono gli ultimi perché saranno i primi, beati gli affamati perché saranno saziati, beati coloro che sono misericordiosi perché è loro il regno di Dio"...questo quando accadrà? qual'è il regno di Dio?
Non sono atea, ma alle volte mi viene difficile credere un aldilà preferisco vivere aldiqua .... non è una forma di egoismo ma solo perché di vita terrena ne abbiamo una sola così come di quella eterna solo che cos'è l'eternità in confronto a 100anni? uno sputo, una pozzanghera dopo la tempesta, quindi tanto vale vivere tutto con la massima intensità ogni attimo come se fosse l'ultimo. Respirare e percepire l'aria fredda, gelida dell'inverno che mi riempie i polmoni, abbagliarmi con il sole d'estate...

3 commenti:

Squilibrato ha detto...

Si, concordo!!! La vita terrena è una sola... perchè sprecarla? Non voglio più perdermi un attimo!

ALTERATA ha detto...

Ho forti dubbi sull'esistenza di Dio, anche se non mi reputo completamente atea, perchè si crede sempre in qualcosa.
Non è facile vivere ogni attimo, proprio per nulla. Ci perdiamo tanto, troppo, a volte non cogliamo nulla. Siamo così approssimati.

gre ha detto...

Forse Alterata hai ragione tu, ma l'importante è provarci, provare a vivere questa vita...